Festa di S. Antonio Abate

Sant’Antonio Abate è considerato il protettore degli animali domestici, tanto da essere solitamente raffigurato con accanto un maiale che reca al collo una campanella. Il 17 gennaio tradizionalmente la Chiesa benedice gli animali e le stalle ponendoli sotto la protezione del santo.
Martedì 17 gennaio, 2023
Ore 17,00 sul sagrato della nostra chiesa parrocchiale benedizione agli animali domestici.
Ore 18,30 Celebrazione Eucaristica in onore di S. Antonio Abate.

I^ Domenica di Avvento
Accensione della I^ candela della corona
Le candele sono associate ai quattro sentimenti di Speranza, Pace, Gioia e Amore. L’accensione dei simbolici ceri, indica la progressiva vittoria della Luce sull’Oscurità.

LA CORONA D’AVVENTO

A partire dal 1600 cattolici e protestanti tedeschi iniziarono a usare questo simbolo per rappresentare Gesù, che è la luce venuta nel mondo.
Ma vediamo nel dettaglio la simbologia che racchiude.
La forma circolare:
 il cerchio non ha principio né fine, è un segno di eternità e di unità; la corona è anche segno di regalità e di vittoria e annuncia che sta per nascere Gesù che è il re che vince le tenebre con la sua luce.
I rami verdi:
 simboleggiano la speranza e la vita: sta per arrivare il Signore che sconfigge le tenebre la morte.
Le quattro candele:
 le candele si accendono una per volta durante le quattro domeniche di avvento. Simboleggiano la luce in mezzo alle tenebre: la salvezza portata da Gesù Cristo è la luce per la vita di ogni persona.
Le corone potranno essere acquistate dopo le celebrazioni eucaristiche di Sabato 26 e Domenica 27 Novembre

1 2 3 19